Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘nebbia fibro’

Fibro-Fog

Ho trovato questo interessante link su un sintomo della fibro che colpisce anche me in modo abbastanza pesante e che spesso mi fa’ sentire a disagio nel dialogo e confronto con altri, visto gli “svarioni” o i vuoti di memoria che ogni tanto mi colpiscono.

Fibro Fog

l’articolo è in inglese, ma potete usare google translate e inserire l’indirizzo della pagina per avere una traduzione “rapida” dell’articolo.

In sintesi questi disturbi cognitivi pare che derivino soprattutto dalla mancanza cronica di un sonno ristoratore, quindi oltre a cercare di favorirlo il piu’ possibile, al termine dell’articolo ci sono 9 consigli:

  • Ripetetevi: Ripeti le cose a te stesso più e più volte. La ripetizione del pensiero manterrà la vostra mente più fresca
  • Scrivere: Ovunque voi scriviate in un calendario, in un notes, in un post-it, se avete paura di dimenticarvi qualcosausare carta e penna puo’ aiutarvi.
  • Scegliete il momento migliore: se dovete fare qualcosa che necessita di concentrazione e memoria, come ad esempio il controllo del conto in banca o il controllo delle ricevute, prenditi tutto il momento migliore per farlo. Molti pazienti con FM dicono che il momento migliore sia la mattina presto.
  • Curatevi: depressione, dolori e disturbi del sonno possono influenzare la vostra capacità di concentrazione e memoria. Curando questi sintomi indirettamente migliora anche la Nebbia cognitiva
  • Mantenetevi impegnati: leggendo un libro, guardando una partita o risolvendo un cruciverba impegnativo, un puzzle, possono stimolare la vostra mente e la vostra memoria
  • Siate attivi. L’attività fisica, con moderazione, può aumentare la vostra energia e di conseguenza la vostra mente. Parlate con il vostro trainer o con il vostro medico per impostare un lavoro fisico giusto per voi
  • Spiegatevi: spiegate i vostri problemi cognitivi e di memoria alla vostra famiglia ed agli amici più stretti. I problemi di memoria sono spesso causati dallo stress. Avere un po’ di comprensione da chi ci circonda può sicuramente aiutare.
  • Stai tranquilla/o. I rumori di una radio dalla camera accanto, una TV che distrae la vostra attenzione, una conversazione in sottofondo possono distogliere la vostra attenzione da quello che state facendo. SE possibile, cercate un posto tranquillo e minimizzate le distrazioni quando state cercando di ricordare.
  • Andate piano. A volte i problemi di memoria insorgono quando si cerca di fare troppo in troppo poco tempo. Cerca di spezzare il lavoro che stai facendo in piu’ parti e non fare in una volta sola quello che puoi invece suddividere. Stress e fatica non fanno altro che peggiorare i sintomi.

Spero che questo articolo possa aiutarVi a chiarire alcuni sintomi.

Certo che è davvero strana questa sensazione… in passato avrei voluto dimenticare parecchie volte alcuni momenti, senza mai riuscirci. Ora che invece vorrei ricordare… la risposta è solo un grande “vuoto”…

Think about it !

Annunci

Read Full Post »